Fiori è il nuovo singolo di Dirt O’Malleyprodotto da Stoner, giovane producer palermitano.

Il brano nasce “da un momento di paranoia”, come ci ha raccontato Samuele, vero nome di Dirt. Le sonorità di questa canzone e in generale del giovane artista siciliano non sono circoscrivibili alla sola trap. Come lui stesso ha affermato durante l’intervista, le sue influenze partono dai classici dell’hip hop, come il Wu-Tang Clan, fino ad arrivare a rapper più contemporanei, appartenenti al filone concious-commerciale come Drake e Kendrick Lamar.

Anche se non ha potuto svelarci nulla, Samuele ha detto che nei prossimi mesi ci saranno novità, anche in fatto di live. “Ci sarà più calore da parte nostra”, queste le sue parole.

Nell’attesa di sentire il calore di Dirt e del suo team, potete gustarvi Fiori sui nostri podcast e sul nostro Spazio Emergenti, in onda tutti i giorni alle 10 e alle 16, tutti i giorni tranne martedì e giovedì alle 18