Il 15 ottobre a partire dalle ore 16 si terrà il webinar dal titolo Bioetica e Covid. L’allocazione delle risorse sanitarie in situazioni di emergenza e il criterio dell’età.

Il Gruppo AGING dell’Università del Piemonte Orientale, organizzatore dell’evento, insieme ai professori nel ruolo di moderatori, Francesco Della Corte e Rosanna Vaschetto, approfondiranno la recente discussione che ha provocato molto scalpore: la sporporzione tra le esigenze di cura e la capacità di rispondere delle strutture sanitarie.

La pandemia ha fatto emergere delle crepe già esistenti nel sistema ospedaliero, acuendone la gravità e scatenando un’accesa discussione sulle modalità da attuare nelle situazioni di emergenza. La necessità e la natura dei criteri di triage, cioè un sistema utilizzato per selezionare i soggetti coinvolti in infortuni in base all’urgenza, sono al centro della questione poiché nonostante ci sia unione nell’affermare che in un tale periodo di risorse insufficienti sia necessario porre l’attenzione su chi ha più possibilità di guarire, rimane il fatto che l’opinione sia contrastante sull’introduzione di ulteriori criteri di ordine non clinico, come l’età.

A porre l’accento su queste problematiche interverranno diverse personalità, tra cui il professor Luca Savarino, docente di Bioetica presso l’Università del Piemonte Orientale. Membro del Consiglio Nazionale di Bioetica, il professor Savarino quest’anno incentrerà il corso di Bioetica sul COVID-19.

Il webinar potrà essere seguito su YouTube.

Per maggiori informazioni visitate la pagina dedicata.