fbpx
L’Università del Piemonte Orientale e la Regione Piemonte, hanno previsto un servizio di test rapidi antigenici per il personale dipendente dell’Università, nella misura di 300 tamponi antigenici rapidi al mese.

Il servizio, disponibile dal 7 gennaio 2020, nasce con l’obiettivo di potenziare il tracciamento del contagio potendo effettuare una diagnosi precoce di infezione da COVID-19.

Chi può richiedere il test
Possono fare richiesta di eseguire gratuitamente l’esame diagnostico i docenti, il personale tecnico amministrativo, i dottorandi, gli assegnisti e i borsisti dell’Università del Piemonte Orientale che non siano già sottoposti a sorveglianza programmata dalle aziende sanitarie. Il test può essere effettuato più volte ma con frequenza non inferiore a 60 giorni.

Come richiedere il test
Gli interessati dovranno accedere alla piattaforma DIR di Ateneo tramite il link e individuare, tra quelli disponibili, il giorno e l’ora di effettuazione del test e inserire i dati richiesti. Si dovrà anche prendere visione dell’Informativa al trattamento dei dati personali (password per accesso: covid). I borsisti che non possiedono un indirizzo mail di Ateneo devono contattare il Sig. Marinucci in orario 14.00-16.00 telefonando al 335.7182942. Almeno due giorni prima dell’effettuazione del test tutti i prenotati riceveranno via mail la convocazione con le informazioni necessarie.

Quando e dove viene eseguito il test
L’esame si effettua, a partire da giovedì 7 gennaio 2021, dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13.00, presso gli ambulatori del piano seminterrato del padiglione G dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria “Maggiore della Carità” di Novara, corso Mazzini n. 18, Novara (Il padiglione G si trova sulla destra dell’ingresso principale di Largo Bellini).

Come si effettua il test
Il test consiste nell’introduzione in tutte e due le cavità nasali di un tampone in grado di raccogliere la mucosa di rivestimento delle cavità. Il test non è doloroso, provoca una lieve lacrimazione per pochi secondi e non comporta alcun effetto collaterale.

Chi effettua il test
I tamponi e i test sono effettuati da infermieri del Centro Tamponi dell’AOU “Maggiore della Carità”, supportati da studenti del CdS in infermieristica.

Come viene comunicato il risultato
Il Servizio Sicurezza Prevenzione e Protezione dell’Ateneo comunicherà agli interessati, entro 48 ore tramite mail, l’esito del test. Se l’esito è positivo l’interessato dovrà comunicarlo al proprio Medico curante. L’esito positivo sarà inoltre inserito in piattaforma regionale.

I cookies servono a migliorare i servizi e ad ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del sito web.

LIVE OFFLINE
track image
Loading...