Ai microfoni di Spazio Emergenti è passato a trovarci Bohr, bassista e voce dei Tiki Hangover, che ci ha presentato il singolo Coal Train, tratto dal loro primo Ep Don cares not

I Tiki Hangover sono un trio hardcore-punk , nato a Magenta nel 2019 e formato da Bohr , Theo Why , chitarra e back vocals e dal batterista Gyros .

“Cattivo”, ” irriverente”, “aggressivo”  sono gli  aggettivi che meglio descrivono il brano dal punto di vista delle sonorità, fortemente influenzate dai tratti metal, core e punk tipici delle band a cui si ispirano .

Dal punto di vista delle liriche invece, le convenzioni della società attuale, le complessità e  i rapporti conflittuali delle nuove generazioni sono i temi principali  del testo , espressi in lingua inglese perché più “immediata ed espressiva” come ci racconta Bohr stesso. 

In generale la brevità, gli “assoli impazziti” come loro dicono e le dissonanze sono i punti di forza del gruppo che nelle 9 tracce presenti nell’album danno vita.

Per scoprire Coal Train  e tutti i dettagli dell’intervista, non vi resta dunque che ascoltarla sul nostro  podcast.