fbpx
Seleziona una pagina

Il Teatro Coccia presenta Cuore Divorato, la nuova produzione che chiude le celebrazioni dantesche, con protagonista Gioele Dix.

Il Cuore di Dante Alighieri

Cuore Divorato è l’opera che chiude le celebrazioni dantesche, andando in scena venerdì 3 e sabato 4 dicembre alle 20.30. 

L’opera vede Gioele Dix drammaturgo e regista, oltre che protagonista, nei panni dello stesso Dante. È stata una proposta inaspettata, ma l’attore non se l’è fatto ripetere due volte. 

L’idea nasce dal primo sonetto contenuto nella Vita Nova di Dante Alighieri “A ciascun’alma presa e gentil core”. Lo spettacolo vuol essere un viaggio interiore nell’Amore guidato da Gioele Dix e dai versi di tre compositori contemporanei. Parla del cuore di Dante che ha il piacere di essere divorato dall’amata Beatrice, come nel sogno raccontato nella Vita Nova. Secondariamente però, il cuore del Sommo Poeta è divorato anche dalla paura e dall’ansia di essere migliore. 

Un’opera contemporanea 

Cuore divorato è un’opera multidisciplinare, in cui si fondono prosa e poesia, canto e danza. Inoltre mescola stili diversi. Le musiche originali di Joe Schittino, Cristiano Serino e Marco Taralli accompagnano i versi composti da Francesca Bocca Aldaqre, Fabio Ceresa e Davide Rondoni. 

L’opera affida tre sonetti a tre compositori diversi con l’obiettivo di ottenere sapori differenti l’uno dall’altro. Il risultato sono tre madrigali diversissimi, ma che uniti nell’opera da Gioele Dix acquistano un senso di unione e unità. Solo una volta ottenuti i madrigali infatti è stato composto tutto il resto dello spettacolo.
Il coro rappresenta un’ulteriore novità, poiché in diversi momenti interviene sulla scena interagendo direttamente con Dante/Gioele Dix.

Lo spettacolo e la sua costruzione, infine, saranno oggetto di una docu-fiction, firmato dalla regista Chiara Toschi. Con essa il racconto di Cuore Divorato si unisce alla ricerca di un fantasma all’interno del teatro. Le riprese sono già in corso.

I biglietti sono acquistabili qui e presso la biglietteria del Teatro Coccia.

I cookies servono a migliorare i servizi e ad ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del sito web.