fbpx
Seleziona una pagina

Solidarietà all’Ucraina – Con meno di 24 ore di preavviso oltre 50 stazioni radio universitarie in tutto il mondo hanno contribuito a far sapere all’Ucraina che il mondo delle radio universitarie è con loro.

Un particolare ringraziamento all’Asociación de Radios Universitarias de España per aver realizzato una mappa interattiva con tutte le stazioni che hanno contribuito. Solidarietà all’Ucraina.

“Grazie a nome di tutti gli studenti ucraini. Abbiamo già pubblicato questo link. Vogliamo che tutti i nostri studenti lo ascoltino. Vorremmo riprodurre questo audio sulla nostra radio. Inviamo l’audio a tutte le università UA”

STUD Radio, Ucraina

Saremo felici di condividere il tuo messaggio vocale con parole di sostegno… Gli studenti del nostro Ateneo potranno ascoltarlo lì. In questo momento difficile, dobbiamo davvero sapere che non siamo soli e abbiamo supporto. Ci auguriamo che le tue parole calmino il cuore delle persone.

OstRadio, Ucraina

Le radio che hanno inviato il loro messaggio

Solidarietà all’Ucraina.

Per ora, ringraziamo tutti coloro che sono stati coinvolti per far sapere ai nostri amici che siamo con loro e che non sono soli!

  • 103.5 WCCH, Holyoke Community College, Holyoke, MA

  • 90,5 KCSU, Rocky Mountain Student Media Corp., USA

  • 91.7 The Edge WSUW, Università del Wisconsin-Whitewater, USA

  • 91X KXUL, Università della Louisiana a Monroe, USA

  • 95.5 FM WSKR Spinnaker Radio, University of North Florida, USA

  • Asociación de Radios Universitarias de España, Spagna

  • Brave New Radio, William Paterson University of New Jersey, USA

  • CHMR FM, Memorial University di Terranova a St. John’s, Terranova e Labrador, Canada

  • CometRadio, Western Iowa Tech Community College – Sioux City, Iowa, USA

  • F2 Radio Lab e di tutti gli studenti dell’Università Federico II di Napoli, Italia

  • InfoRadio, Radio de la Universidad Complutense Facultad de Ciencias de la Información, Spagna

  • KSDT presso UC San Diego, USA

  • KTUH Honolulu, Hawaii, USA

  • KUNV -FM, Università del Nevada, Las Vegas, USA

  • Radio dell’Università di Kutztown, Università di Kutztown della Pennsylvania, USA

  • LeoFM, Università di La Verne, CA, USA

  • Radio Medaille College di Buffalo NY, USA

  • Radio 6023, Università del Piemonte Orientale, Italia

  • Radio UAL, Universidad de Almería, Spagna

  • Radio UMH, Universidad Miguel Hernández, Spagna

  • Radio Unitus, Università della Tuscia, Italia

  • Radio Universidad de Navarra, Universidad de Navarra, Spagna

  • Radio Warner – Warner University, Lake Wales, Florida, USA

  • RADIO-E, Universidad de Costa Rica

  • RadioFrequenza, Università degli Studi di Teramo, Italia

  • Radiolab UGR, Universidad de Granada, Spagna

  • Rev 89 KTSC-FM, Colorado State University-Pueblo, USA

  • Studentradion i Sverige, Svezia

  • UMG Web Radio, L’Università Magna Grecia di Catanzaro, Italia

  • Unilasallista, Antioquia, Colombia.

  • Universidad de Antioquia, Medellín, Colombia

  • Universidad de Manizales, Colombia

  • Università della Florida centrale, USA

  • Università sv. Cyrila a Metoda contro Trnave, Slovacchia

  • UP FM a Patrasso, Grecia

  • UPF Radio, Universitat Pompeu Fabra, Spagna

  • uRadio, studenti dell’Università Senese, Toscana, Italia

  • Vox UJI Radio, Universitat Jaume I, Spagna

  • WGRE, Università DePauw, USA

  • WHFR, Henry Ford College, Dearborn, Michigan, Stati Uniti

  • Wired FM, Limerick, Irlanda WIXQ, Università di Millersville, Pennsylvania, USA

  • WJCU, John Carroll University, University Heights (Cleveland), OH WKDU Filadelfia 91.7 FM, Stati Uniti

  • WKGC HD3 ‘The AlterNation’ a Panama City, Florida, USA

  • WLOY Loyola Radio, Loyola University, Maryland WMSC, Montclair State University, USA

  • Radio WMSV, 91.1 FM, Mississippi State University, USA

  • WZIP-FM, Università di Akron ad Akron, Ohio

La risposta da parte degli studenti universitari ucraini

Dopo aver inviato il nostro messaggio audio alle stazioni radio studentesche in Ucraina, abbiamo sentito Roman Zajac, capo della radio STUD a Leopoli:

“Grazie a nome di tutti gli studenti ucraini. Abbiamo già pubblicato questo link. Vogliamo che tutti i nostri studenti lo ascoltino. Vorremmo riprodurre questo audio sulla nostra radio. Inviamo l’audio a tutte le università UA”. STUD Radio è stata in grado di condividere il contenuto audio in lungo e in largo.

Zajac ha quindi coordinato una risposta dei suoi studenti coinvolti nella radio studentesca che vivono in tutta l’Ucraina, tra cui Leopoli, Chornobyl, Donetsk e la capitale Kiev. Gli studenti hanno inviato l’audio registrato sui loro telefoni cellulari mentre si stavano riparando dalla guerra.

L’ultimo pezzo è un messaggio al mondo degli studenti in Ucraina che affrontano un futuro incerto:

Siamo molto commossi dal coraggio degli studenti in Ucraina di andare avanti e di fare lo sforzo di inviare un messaggio al mondo in circostanze così difficili. Le emittenti radiofoniche universitarie stanno con l’Ucraina. Non dobbiamo dimenticarli.

L’articolo Le radio universitarie mondiali vicine ai colleghi ucraini proviene da RadUni.

I cookies servono a migliorare i servizi e ad ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del sito web.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE