fbpx

Il progetto prevede la formazione di giovani ambasciatori che portino nelle scuole il messaggio di Antonio Megalizzi, fondatore e caporedattore di Europhonica, scomparso nell’attentato di Strasburgo del 2018.

In collaborazione con la Rappresentanza della Commissione europea a Milano e con il sostegno della Fondazione Caritro, la Fondazione Antonio Megalizzi promuove il Progetto Ambasciatori, che prevede la formazione di 30 giovani tra studentesse e studenti universitari e neolaureatiDestinatari del progetto sono, appunto, cittadine e cittadini dell’Unione europea regolarmente iscritti in un Ateneo oppure neolaureati da non più di 12 mesi alla data di pubblicazione del bando.

I 30 giovani selezionati diventeranno Ambasciatori della Fondazione e saranno incaricati di svolgere dei cicli di interventi con lo scopo di divulgare la storia, l’economia e le politiche delle istituzioni europee nelle scuole, presso associazioni e gruppi di giovani interessati.
L’obiettivo è portare il messaggio di Antonio Megalizzi alle nuove generazioni, perché possano essere cittadine e cittadini europei informati e consapevoli, dotati di senso critico.

Il bando è online sul portale della Fondazione, dove è possibile candidarsi entro e non oltre le ore 14.00 del 19 marzo 2021 compilando il modulo. Il progetto ha una durata massima di 14 mesi, da marzo 2021 a maggio 2022.
La graduatoria definitiva sarà pubblicata entro aprile 2021.

La formazione degli Ambasciatori e delle Ambasciatrici inizierà questa primavera e verterà sulla storia dell’Unione Europea e le sue istituzioni, sulle politiche messe in atto e il loro impatto, ma anche sulle strategie di comunicazione, per effettuare a nome della Fondazione attività di tipo laboratoriale.

Al termine del progetto sarà presentato in un evento pubblico il lavoro svolto, e verrà consegnato a ciascuno dei partecipanti l’attestato di Ambasciatore della Fondazione Antonio Megalizzi.
La Fondazione garantisce un rimborso spese forfettario. Inoltre, qualora l’Ateneo di riferimento fosse disponibile, è possibile riconoscere eventuali crediti formativi, punteggi per tesi di laurea, o un percorso esperienziale, come tirocini formativi, stage o altro.

I cookies servono a migliorare i servizi e ad ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del sito web.

LIVE OFFLINE
track image
Loading...