fbpx
Seleziona una pagina

Università e Operatori della comunicazione verso un percorso condiviso sull’etica dei media 

Mercoledì 23 novembre 2022, a partire dalle ore 16.00, presso l’Aula Blu 1 della Sapienza (Piazzale Aldo Moro 5) si svolgerà l’incontro “Etica e medi(A)zioni digitali. Università e Operatori della comunicazione verso un percorso condiviso sull’etica dei media”.

Si parte dalla Sapienza e dalla Settimana della Sociologia 2022. Un evento itinerante promosso da RADUNI Associazione degli operatori radiofonici e dei media universitari. In collaborazione con l’Osservatorio TuttiMedia. La volontà è quella di richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica e del media system sull’etica dei media e della comunicazione.

Il Seminario

L’obiettivo del seminario è quello di promuovere una riflessione a livello nazionale su questo tema sensibile. Partendo dalle Università quali spazi di formazione dei nuovi professionisti dello spazio pubblico e dell’informazione. Chiaramente in tale percorso diventano strategiche le alleanze con i soggetti di garanzia: saranno quindi presenti L’Autorità per le Garanzie nella Comunicazione, l’Ordine dei Giornalisti, La Federazione Nazionale della Stampa, il Comitato Media e Minori e le principali media company, rappresentate da Confindustria Radio Tv, e dai relatori Rai e Mediaset.

Come detto un ruolo importante è affidato alle voci delle radio delle varie università italiane, che intendono arrivare al prossimo Festival delle radio universitarie (maggio 2023) con un Libro Bianco per l’etica dei media.

La pandemia, il clima, la guerra, le emergenze sanitarie, ambientali e umanitarie del mondo che noi, adulti, stiamo consegnando in eredità sono oggetto dell’informazione, ma anche sfondo e frame interpretativi per altri fenomeni sociali complessi, che devono lasciare spazio all’immaginazione di una prospettiva futura.

Infatti tale complessità richiama a un’ulteriore responsabilità i professionisti dei media e della comunicazione, sollecitando sfide etiche senza precedenti. Tutela dei minori, rispetto della privacy, trattamento informativo delle vittime, correttezza dell’informazione e contrasto alla disinformazione, indipendenza dei media e censura, l’incidenza della Open Source Intelligence, algoritmi e data journalism sono solo alcune delle problematiche con le quali si confrontano gli operatori dei media chiamati più che mai a bilanciare l’informazione con l’umanitànello svolgimento del proprio lavoro.

Etica e medi(A)zioni digitali

Sono previsti interventi di Giacomo Lasorella* (Presidente Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni), Alberto Marinelli (Direttore Dipartimento CoRiS e Prorettore alle Tecnologie innovative per la comunicazione – Sapienza Università di Roma), Franco Siddi (Presidente Confindustria RadioTv), Jacopo Marzetti (Presidente Comitato Media e Minori – MISE), Carlo Bartoli (Presidente Ordine dei Giornalisti), Giuseppe Giulietti (Presidente Federazione Nazionale della Stampa Italiana), Maria Eleanora Lucchin (Direttrice Documentazione e Analisi Istituzionale Mediaset), Roberto Natale (Direttore Rai per la Sostenibilità – ESG), Roberto Sergio* (Direttore Radio Rai), Marco Valerio Cervellini (Responsabile Relazioni Esterne e Comunicazione, Polizia Postale e delle Comunicazioni). Interverranno inoltre, in rappresentanza delle radio universitarie, Tiziana Cavallo, Fuori Aula Network, Università di Verona, Monica Ferrante, Radio Frequenza, Università di Teramo, Cecilia Passarella, SanbaRadio, Marta Perrotta, Roma Tre Radio, Andrea Pranovi, RadioSapienza.

Introducono e coordinano i lavori: Mihaela Gavrila, Docente Sapienza, VicePresidente RadUni e Componente del Comitato Media e Minori, Marco Sanavio, Responsabile Cube Radio – Venezia e Responsabile Comunicazione RadUni.

Infine le conclusioni sono affidate a Carlo Pahler, Responsabile UniCa Radio e Presidente RadUni e Maria Pia Rossignaud, Vice-presidente Osservatorio TuttiMedia

L’evento verrà accompagnato dal Graphic recording digitale curato da Marco Serra di Mycro Working ETS.

L’incontro è disponibile anche via ZOOM a questo link

ID riunione: 925 3176 3372

Passcode: 184396

……………………….

*In attesa di conferma

L’articolo Etica e medi(A)zioni digitali proviene da RadUni.

Tutte le news di 6023 sulle Radio Universitarie le trovi qui.

I cookies servono a migliorare i servizi e ad ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del sito web.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE