fbpx
Seleziona una pagina

Per l’anno 2023, è stato pubblicato dal Ministero dell’Interno il bando del Servizio Civile Universale. Si tratta di un periodo di volontariato retribuito, della durata di un anno, in cui ragazze e ragazzi hanno la possibilità di mettersi in gioco per cambiare e migliorare il proprio territorio! Alcuni posti sono anche riservati a candidati con ISEE pari o inferiore a 10.000€ annui. Avete tempo fino al 10 febbraio 2023 alle ore 10 per presentare la domanda!

Servizio Civile 2023 presso 6023 APS/ETS

6023 APS/ETS apre per il terzo anno le sue porte al Servio Civile (qui l’articolo del primo bando promosso da 6023 APS/ETS)! L’Associazione con sede presso l’Università del Piemonte Orientale ha messo a disposizione un posto per chi vuole intraprendere un anno di volontariato retribuito.
Radio 6023 quest’anno partecipa con il progetto Giovani in scena, che mette al centro dell’attenzione l’empowerment dei giovani. L’obiettivo generale del progetto è la crescita del giovane, basata sia sull’incremento dell’autostima, sia sull’autodeterminazione, così da portare il giovane a sviluppare il proprio potenziale. I due obiettivi specifici del progetto sono riassunti in due parole: orientamento e relazione, utili per far crescere il candidato in contesti a contatto con le persone e per far sì che acquisisca competenze relazionali.

Sei interessato a candidarti da noi? Vuoi conoscere il mondo di 6023 APS/ETS? Leggi la nostra presentazione, scrivi a 6023aps@gmail.com oppure vieni a trovarci a Palazzo Tartara in Via Galileo Ferraris 109 a Vercelli! Giovedì 12 e 26 gennaio si terranno gli open day della nostra radio, vieni a trovarci dalle 12 alle 16.30. Per partecipare contattaci via mail!

logo servizio civile vercelli 2023

La mia esperienza nel Servizio Civile Universale

Ho raccontato che questo è il terzo anno di 6023 APS/ETS come sede di servizio civile. Nel suo primo anno, l’Associazione ha selezionato me, Fabio Pasteris, come volontario, dunque credo sia giusto raccontare la mia esperienza di 12 mesi.
Conoscevo già la realtà di Radio 6023, prima come stagista nel mio percorso di studi e poi come semplice volontario: con il Servizio Civile, però, sono aumentate le responsabilità. Primo tra tutti, ho avuto l’incarico, dopo una lunga formazione, di insegnare a mia volta a tutti i nuovi arrivati, stagisti o volontari, le fondamenta della comunicazione radiofonica. Ho insegnato loro ad impostare la voce davanti ad un microfono, a scrivere una diretta da zero, a registrare e pulire gli audio delle notizie che registravano, ad utilizzare il mixer per gestire una diretta dall’inizio alla fine.

Altro compito fondamentale è la gestione dello studio. Dopo essere stato formato anche sul coordinare questo spazio che mi è stato affidato, attrezzature comprese, la gestione dello studio è diventata una delle mansioni principali. Uno studio ordinato è importante in due modi: a livello lavorativo e a livello umano. A livello lavorativo perché nello studio accogliamo docenti, ricercatori, persone esterne all’università: uno spazio di lavoro ben curato non fa il monaco, ma dipende che monaco ci entra. A livello umano è importante gestire lo spazio non solo per i “turni” delle diverse attività, così da non accavallare le persone, ma anche perché in uno studio ordinato si lavora meglio e si stringono legami di lavoro e amicizia saldi e forti, che portano ottimi risultati.

Per conoscere più nel dettaglio le attività che svolge il servizio civilista presso Radio 6023 ascolta i nostri podcast:

Non solo in studio: gli eventi esterni

Ma era solo la superficie! Ho collaborato a progetti destinati ai giovani e al territorio, come UAU: Upo Associazioni Unite (di cui trovate maggiori informazioni qui), ho coordinato degli eventi di orientamento ad Alessandria, Novara e Vercelli con l’obiettivo di far conoscere la nostra realtà a più persone possibili e ho aiutato alcuni volontari del mio stesso anno a realizzare un podcast sul nostro canale Spotify, in cui hanno raccontato le loro sedi e la loro esperienza. Per non parlare delle formazioni fatte nell’ambito del Servizio Civile, utili per dare un ottimo contorno alla mia esperienza di volontariato!
Non avrei mai potuto imparare tutto ciò fermandomi ad essere un semplice stagista o volontario. Grazie al Servizio Civile, ho potuto ampliare le conoscenze già in mio possesso e sviluppare competenze del tutto nuove, specialmente a livello di rapporti umani!

In breve, il Servizio Civile Universale è un’esperienza che ti cambia davvero la vita. Non solo fornisce molte competenze trasversali, utili in ogni lavoro, ma ti permette anche di maturare come persona. 6023 APS/ETS mi ha formato sul gestire uno spazio comune, in cui incastrare persone ed esigenze differenti, dove si presentavano molte cose da creare e da coordinare allo stesso tempo, senza contare l’organizzare tutti gli eventi a cui ho partecipato all’esterno del nostro studio. Dovessi riassumere cosa è stato, per me, il Servizio Civile Universale, userei la frase simbolo di questo progetto: un anno per te, un anno per gli altri.

Sedi e requisiti

Quest’anno, la città di Vercelli ha istituito ben 84 posti di Servizio Civile divisi su 12 comuni: Vercelli, Novara, Alessandria, Casale Monferrato, Borgosesia, Varallo, Gattinara, Santhià, Tronzano Vercellese, Livorno Ferraris, Crescentino e Trino. Tutti i posti disponibili sono distribuiti su 8 progetti (che trovate qui), con 8 ambiti differenti e diverse competenze da poter acquisire! Per candidarsi, bisogna leggere il bando e presentare la domanda a questo link con le credenziali SPID. Possono candidarsi solo le persone tra i 18 e i 29 anni non compiuti.
Alcuni progetti chiedono requisiti specifici, come il diploma di maturità o la patente di tipo B. Tutti i requisiti devono essere posseduti al momento della presentazione della domanda. La durata del lavoro è di 25 ore a settimana per 444,30€ al mese!

Per ogni dubbio o per avere un aiuto per la candidatura, basta contattare l’Informagiovani di Vercelli a serviziocivile@comune.vercelli.it!

 

 

I cookies servono a migliorare i servizi e ad ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del sito web.