Nella mattinata di lunedì 8 ottobre si è svolta presso la sede del Comune di Vercelli la conferenza stampa del Festival “Giovani Aironi”, che giunge quest’anno alla sua quarta edizione. Sin dalla sua nascita il Festival si è posto l’obiettivo di avvicinare le nuove generazioni di giovani alla musica, in particolar modo per esigenze di tipo culturale.

Durante la conferenza stampa Michela Trada, Presidente dell’associazione “Risorgimente” che si occupa dell’organizzazione del Festival, ha voluto precisare quanto questo evento sia ancora oggi un punto fermo per la città di Vercelli, con una doppia finalità: non è infatti legato solamente alla musica ma soprattutto ha uno scopo di carattere benefico, attraverso una raccolta fondi che andrà alle due fondazioni “Liberi di scegliere” e “Gli insuperabili” che si occupa principalmente di disabilità e assistenza.

Questa quarta edizione del Festival Giovani Aironi è articolata in tre serate: durante i primi due appuntamenti, rispettivamente venerdì 12 ottobre e venerdì 19 ottobre presso le Officine Sonore di Vercelli, ci saranno le selezioni. La serata finale avverrà invece venerdì 16 novembre presso la suggestiva cornice del Teatro Civico di Vercelli.

I gruppi partecipanti saranno ben 18 e divisi tra Under e Over 35. Da sottolineare che alcuni gruppi arriveranno da Torino, Asti, Novara e non solo. A tal proposito, Michela Trada ha ribadito come lo sviluppo positivo del Festival in questi 4 anni abbia portato a un interesse generale che abbraccia anche le altre città piemontesi al di fuori del raggio di Vercelli, motivo d’orgoglio e di soddisfazione.

Il vincitore degli over 35 verrà proclamato già dopo le prime due serate di selezioni e otterrà come premio la possibilità di esibirsi di diritto nella finale al Teatro Civico, mentre per il vincitore tra gli under 35 vi sarà l’opportunità di incidere un disco. Per i secondi classificati verranno messi a disposizione premi in denaro e altri premi invece riguarderanno un set di microfoni e la possibilità di girare un videoclip musicale. Inoltre, per il gran finale del 16 novembre, Michela Trada ha affermato che si sta lavorando ad un ospite “big”.

La vera novità di quest’anno, ha proseguito Michela Trada, è l’introduzione di una “gara nella gara”: i vincitori delle passate edizioni si sfideranno all’interno di un contest, il “Giovani Aironi Gold”, che avrà come premio finale un passaggio radiofonico in alcune tra le più rilevanti emittenti a livello nazionale. 

Le prime due serate di selezioni sono a ingresso gratuito, mentre i biglietti per la finale del Teatro Civico verranno messi in prevendita a partire dalla seconda serata di selezioni (19 ottobre) in vari punti vendita del centro città di Vercelli.
Non resta dunque che aspettare la prima serata di selezioni ricordando che Radio 6023 sarà presente, come ogni edizione, nelle vesti di media partner ufficiale e avrà l’opportunità di far partecipare un ragazzo dello staff all’interno della giuria.