Dal 6 ottobre nuovi spettacoli, si apre con la lirica

La stagione 2017/2018 del Teatro Coccia di Novara, la sesta firmata dalla direttrice Renata Rapetti si aprirà ad ottobre. Quest’anno verrà presentata una novità: un percorso musicale, ideato dalla direzione artistica della fondazione, in cui orchestre sinfoniche incontrano grandi ospiti della musica e del teatro. La stagione presenterà poi opere liriche, balletti e l’immancabile partecipazione di ospiti come Ale & Franz, Geppi Cucciari, Arturo Brachetti, Maria Amelia Monti, Giorgio PanarielloVittorio Sgarbi e tanti altri.

Matteo Beltrami, direttore d’orchestra per Carmen

La stagione aprirà il 6 ottobre con Carmen. L’opera lirica, la più conosciuta di George Bizet, avrà come direttore d’orchestra Matteo Beltrami, con regia di Sergio Rubini. Con questo spettacolo prosegue la volontà della direzione artistica del teatro di aprire la stagione con operazioni inedite che uniscano la tradizione dell’opera – cuore e missione del teatro – con l’innovazione, grazie ad una lettura fresca ed originale.
Carmen sarà in scena venerdì 6 ottobre alle ore 20.30, con replica domenica 8 ottobre alle ore 16.

L’opera presenta un’ambientazione e una storia d’amore insolita. Nel cuore dell’Andalusia, a Siviglia, la bella sigaraia Carmen (ALISA KOLOSOVA) getta un fiore a Don Josè (AZER ZADA), brigadiere dei Dragoni e fidanzato di Micaela (VALERIA SEPE). È a seguito del gesto dell’affascinante zingara Carmen che inizia la travagliata storia d’amore tra lei e il brigadiere Josè. I due amanti decideranno, dopo determinate vicende, di fuggire sulle montagne. Eppure questa folle avventura d’amore non è destinata a durare, a causa dell’intervento di personaggi come il torero Escamillo (SIMON ORFILA), che proverà ad ostacolare Don Josè per conquistare l’amore di Carmen. Il quarto atto, che segna la fine dell’opera, si rivelerà così tanto appassionato quanto sanguigno.

Per l’occasione, Alice Plata di Radio 6023 ha intervistato Matteo Beltrami.
“(Carmen) È un banco di prova e giunge alla fine di un triennio per vedere se un teatro è pronto per i prossimi tre anni (…). Per quanto mi riguarda, credo che questo Teatro sia pronto per queste scelte.
Il compito del teatro è essere al servizio della città, e i novaresi hanno il diritto di avere all’interno del loro teatro degli artisti di fama internazionale”

 

Sergio Rubini, attore e regista 

Alice ha poi intervistato anche Sergio Rubini, che ha invitato tutti gli studenti a Teatro, perchè Il teatro e in generale i luoghi di cultura sono gli spazi in cui la gente ritrova il senso delle cose

 

Si tratta sicuramente di un appuntamento interessante, un degno inizio per la nuova stagione teatrale.
Da non perdere!

Il sito della Fondazione Teatro Coccia: https://www.fondazioneteatrococcia.it
Per info e prenotazioni per Carmen clicca qui