Quando mi riconoscerai è il nuovo singolo dei Tamrida, ispirato dall’omonimo romanzo di Marco Erba, pubblicato per Rizzoli. Il brano sintetizza le tematiche del libro: un’intreccio di storie tra gli anni ’40 e i nostri giorni.

La band, composta da Francesco Nava alla voce, Andrea Mecchia al pianoforte, Riccardo Bergomi alla chitarra, Andrea Fiocchi al basso e Nicolò Cavallaro alla batteria, ritorna, dopo l’uscita di un primo EP, con questo singolo dal suono italianissimo, sulla scia di Cremonini e di cantautori come Fabi, Silvestri e Gazzè, ma non solo. Le influenze del gruppo sono varie e differenti per ognuno dei membri: si va dal funky e jazz del cantante, al pop e al punk del batterista.

Francesco ai nostri microfoni ha spiegato che la commistione di generi che caratterizza il gruppo, unita al forte intreccio dei membri, fa si che i brani nascano in maniera differente da tanti altri che si sentono in giro.

Il nome della band è preso dalla capitale dell’isola di Socotra, situata al largo dello Yemen. L’isola, il cui nome in sanscrito significa felicità, è al momento difficile da raggiungere a causa della situazione instabile del paese. Per approdare all’isola della felicità, seguite i Tamrida tutti i giorni nel nostro Spazio Emergenti, in onda dalle 15 alle 16 e dalle 18 alle 19!

Qui il podcast >> https://www.mixcloud.com/Radio6023/spazio-emergenti-tamrida/