Sabato 2 novembre alle ore 21:00 e domenica 3 novembre alle ore 16:00 il palco del Teatro Coccia a Novara ospiterà “L’Attimo Fuggente”, la nota opera cinematografica, che ha visto tra i suoi nomi più celeberrimi Tom Shulman in sceneggiatura e Robin Williams nel ruolo di protagonista.
La vicenda del docente di letteratura, che con i suoi metodi didattici stravaganti e rivoluzionari diventa icona dell’amore per l’insegnamento e per l’importante ruolo della scuola nelle vicende di vita dei giovani, viene questa volta trasposto a teatro, con la partecipazione dell’attore barese Ettore Bassi, per la regia di Marco Iacomelli.

Carpe diem, cogliete l’attimo, ragazzi, rendete straordinaria la vostra vita.”
                            – Prof J.Keating 

 

Proprio Marco Iacomelli afferma che,  a trent’anni dal debutto cinematografico, L’attimo fuggente, “rappresenta  una pietra miliare nell’esperienza di migliaia di persone in tutto il mondo”. Ricostruire a teatro la storia degli studenti della Welton Academy e del loro professore, nel 2019, significa riportare in vita tutti quei valori riconducibili all’importanza dell’amore, dei legami tra individui e della ricerca di sè stessi. L’obiettivo è quello di regalare alla pellicola una seconda prospettiva,  facendola così scoprire a quelle nuove generazioni che, forse, non hanno ancora visto questa storia raccontata sul grande schermo e ricordare loro  che il potente spettacolo continua, e che tu puoi contribuire con un verso”.

Per maggiori informazioni, consultare il sito della Fondazione Teatro Coccia nella sezione Calendario