Dal 5 febbraio al 26 marzo, al Circolo dei Lettori di Novara si terranno otto appuntamenti imperdibili per tutti gli appassionati della letteratura del Siglo de Oro, a cura della professoressa Marcella Trambaioli e del professor Andrea Baldissera, entrambi docenti al DiSUm dell’Università del Piemonte Orientale.

In questo ciclo di incontri intitolato “Sguardi Barocchi – Generi, opere e ingenios nel secolo d’Oro spagnolo (e oltre)”, verranno approfonditi i temi della letteratura spagnola tra il XVI e XVII secolo, passando da autori come il famoso Cervantes a Lope de Vega, da Calderón de la Barca all’indimenticabile García Lorca. Una vera e propria immersione nell’antico teatro barocco, nella lirica e nell’epica, ripercorrendo così le grandi opere letterarie che tutto il mondo invidia alla Spagna.

Le date degli otto incontri – di lunedì, dalle ore 17.00 al Circolo dei Lettori in Via Fratelli Rosselli 20, Novara – sono le seguenti:

05/02 – Il teatro spagnolo barocco e il Fénix de los ingenios: la Comedia Nueva e Lope de Vega

12/02 – Lirica ed epica in Lope de Vega

19/02 – Don Juan: il Burlador e la sua proiezione europea

26/02 – García Lorca e El amor de don Perlimplín in relazione con la comedia urbana di Lope e la tragedia dell’onore in chiave avanguardista

05/03 – L’anti-Lope a teatro: Calderón e i drammi ‘filosofici’

12/03 – L’anti-Lope in verso: la macchina barocca di Góngora, e le sue proiezioni novecentesche

19/03 – L’epos barocco nell’acme e nel declino della potenza spagnola

26/03 – La narrativa e il romanzo: la nascita di un genere moderno (col Qujote in prima fila)

 

Per informazioni riguardo costi e abbonamenti: info.novara@circololettori.it