Il mese di ottobre si conclude, presso il Teatro Coccia di Novara, mercoledì 30 alle ore 21,  con i “Cori e Sinfonie verdiani”, presentati dal Coro del Teatro Municipale di Piacenza.

Tra le più celeberrime produzioni del grande compositore ottocentesco, originario di Busseto, comune in provincia di Parma, verranno riprodotte: I Lombardi alla prima crociata, “O Signore dal tetto natio” parte de  I Lombardi alla prima crociata,  , “Patria oppressa, da Macbeth e  il famoso “Va pensiero”, tratto dal Nabucco.

Quest’ultima è la terza opera lirica del maestro, che ne decretò il successo e che viene intesa come la sua opera più risorgimentale. il Va Pensiero (sulle ali dorate) viene intonato nella parte terza dell’opera al momento della fuga degli Ebrei da Babilonia e viene solitamente inteso come una proiezione a teatro della condizione politica dell’Italia all’epoca, assoggettata alla dominazione austriaca. Censurato a Vienna, la sua diffusione fu però inevitabile, tanto che per molto tempo si considerò l’ipotesi di elevarlo a Inno nazionale.

Per maggiori informazioni sullo spettacolo e i costi: Fondazione Teatro Coccia