Tra tanti nuovi innesti e dolorosi addii prende il via la stagione 2018/19 del Cuspo calcio a 5. La prima novità del mondo cussino arriva dalla panchina, sulla quale si siederà il nuovo tecnico Lodovico Foglia. Con tanti anni di esperienza alle spalle, sia come calciatore che come allenatore, il mister Foglia proverà a trascinare nuovamente gli aironi ai play-off e ad inseguire il sogno promozione; il suo biglietto da visita fa ben sperare. 

Mister Lodovico Foglia (fonte: pagina Facebook Calcio a 5 – CUS Piemonte Orientale)

Intanto la società punta fortemente sui giovani, mostrando sempre più attenzione ad un ringiovanimento della rosa per proseguire il percorso di crescita. Da quest’anno infatti, si aggregano alla prima squadra ben tre ragazzi classe 2000: si tratta di Alessandro Scarso, Matteo Florio e Kibou Abdelkarim. Inoltre è stato ufficializzato l’arrivo di Nicholas Bonomi, classe 1996, proveniente dal mondo del calcio a 11. La squadra, al completo, si è riunita il 28 di agosto per cominciare la preparazione estiva, sotto le direttive del tecnico. 

Squadra riunita (fonte: pagina Facebook Calcio a 5 – CUS Piemonte Orientale)

L’esordio stagionale per i nostri Aironi è arrivato mercoledì 19 settembre al Pala Novarello, nel match di Coppa Italia contro il Città di Vercelli. Il derby è terminato in pareggio, con una buona prova e segnali positivi considerato che si trattasse della prima partita ufficiale. Il Cuspo passa in vantaggio con Galuppini, ma subisce poi la rimonta degli avversari. Ci pensa Salinitro a fissare il risultato sul 2-2 finale. Il prossimo impegno di Coppa sarà il 3 ottobre contro Pro Casarlborgone. 

Cuspo 2018/19 (fonte: pagina Facebook Calcio a 5 – CUS Piemonte Orientale)

Prima però dell’incontro di coppa, appuntamento per l’esordio in campionato lunedì 1 ottobre, di nuovo di fronte al proprio pubblico al Pala Novarello. Gli aironi affronteranno Fm Internazionale per cercare subito i primi tre punti della stagione. Il sogno continua, ora si fa sul serio.