Save the Children, in collaborazione con Fondazione Lelio e Lisli Basso, Media Aid, CivicoZero, Scuola Superiore dell’Avvocatura e con il contributo del Ministero degli Interni e Unione Europea, Fondo europeo per l’integrazione di cittadini terzi , promuove il “TuttoMondo Contest2014”, un concorso a tema indirizzato a creativi dell’audiovisivo, della fotografia e della scrittura.

Aperto dal 21 Marzo al 31 Maggio 2014 i partecipanti dovranno dedicarsi all’incontro tra culture e identità diverse, raccontando l’accoglienza, la conoscenza, lo scambio tra persone e culture attraverso video, corti, foto, narrazioni…

I lavori dovranno pervenire all’Organizzazione entro e non oltre il 31 maggio, e i vincitori, selezionati fra i finalisti scelti dal comitato promotore interno di Save the Children, verranno proclamati da una giuria di esperti composta da Niccolò Ammaniti, Gabriele Salvatores e Marco Delogu. I lavori migliori avranno inoltre il privilegio di essere presentati alla cerimonia di premiazione al Museo Maxxi di Roma, il 24 giugno, in conclusione del contest e del progetto TuttoMondo.

Il progetto vuole promuovere l’incontro tra i popoli e la multi cultura, coinvolgendo direttamente nelle attività le giovani generazioni per diffondere una cultura di tutela dei diritti e della non discriminazione, sia nelle scuole sia nel territorio di riferimento. Il contest si inserisce in un percorso che nei primi mesi del 2014 ha visto coinvolte 10 classi di 3 scuole di Roma e più di 200 giovani italiani e stranieri su questi temi, attraverso attività e laboratori di giornalismo, fotografia, video, e intende innalzare il progetto ad un ambito nazionale.

Il bando di concorso è scaricabile da: http://legale.savethechildren.it/tuttomondocontest2014.html

Tutti i materiali dovranno essere inviati entro il 31 Maggio 2014 all’indirizzo mail tuttomondocontest@savethechildren.it  oppure all’indirizzo postale: Save the Children Italia, via Volturno 58, 00185 Roma. Sulla busta deve essere riportata la dicitura “TuttoMondo Contest 2014” e i contenuti dovranno essere su supporto elettronico.