Il Cus Piemonte Orientale, sezione calcio a 5, non sbaglia un colpo: i cussini sono ancora imbattuti in partite ufficiali in questa stagione. La squadra di Mister Foglia dopo il successo della prima giornata per 5-4 con un’incredibile rimonta completata ad un soffio dal fischio finale, ottiene la seconda vittoria in campionato sul difficilissimo campo di Valtournenche ed è ora a punteggio pieno.

Una vittoria dal sapore speciale e che può valere doppio proprio perché conquistata contro un avversario ostico, il Valtournenche, squadra molto forte tecnicamente e che combattendo con grinta e determinazione su ogni pallone ha dato del filo da torcere ai nostri Aironi. Inoltre era ancora più difficile batterli in trasferta, sul loro campo, dove sicuramente non sarà facile per nessuno ottenere punti durante l’arco del campionato.

Alessandro Chiò, portiere del Cuspo (fonte: www.facebook.com/CUSPOfutsal/)

Il Cuspo si presenta con convinzione e passa in vantaggio con la rete di Galuppini che insacca da fuori area. Il Valtournenche risponde subito con un “uno-due” che spiazza i nostri: prima acciuffa il pareggio e poi poco dopo si porta avanti. Gli uomini di Foglia non demordono e prima dell’intervallo rimettono le cose a posto con un calcio di rigore, per fallo di mano in area, trasformato da Napolitano. Nella ripresa partita molto equilibrata, con le due squadre che non si sbilanciano per paura di concedere troppo agli avversari. Sale in cattedra il portiere Alessandro Chiò che in un paio di occasioni salva i  suoi con delle grandissime parate. Poi a 5 minuti dalla fine arriva la deviazione vincente di Rava per il 2-3. Nel finale la partita si incendia con il Valtournenche che ci crede ancora ma Chiò è una saracinesca e termina con la vittoria dei cussini.

Il Cuspo impegnato in Coppa Italia (fonte: www.facebook.com/CUSPOfutsal/)

Non solo campionato però perché mercoledì 10 ottobre si è disputata anche l’andata del secondo turno di Coppa Italia. Al Pala Novarello il Cuspo va di scena contro Pro Vercelli C5 e porta a casa un pareggio per 3-3 con le reti di Vacchi, Kibou e Piazza, che consentono agli Aironi di mantenere la loro imbattibilità stagionale.

Cuspo Under 21 (fonte: www.facebook.com/CUSPOfutsal/)

E intanto, sabato 13 ottobre comincia finalmente anche il campionato Under 21, con i giovani del Cuspo che faranno il loro esordio casalingo, sempre tra le mura amiche del Pala Novarello che da quest’anno ospiterà anche tutte le gare dell’Under 21 cussina. Appuntamento alle ore 19.00 per il primo test contro Time Warp Calcio a 5.